Come fare marketing su facebook

Consigli e suggerimenti 701 Leggi in circa 4 minuti

Molte persone sottovalutano o non considerano Facebook come piattaforma di marketing, esso è invece uno dei più potenti strumenti che oggi abbiamo a disposizione per trovare persone con un'alta probabilità di interesse. Ci sono più di 1,4 miliardi di persone iscritte e non molto tempo fa si è superato il miliardo di utenti attivi nell'arco di una giornata. Il bacino di utenza che si può raggiungere è vastissimo.

Facebook utilizza i dati degli utenti: come posso sfruttarli?

Mentre utilizziamo Facebook con il nostro profilo personale inseriamo molte informazioni che ci riguardano: il nostro sesso, dove siamo nati, dove viviamo, i nostri hobby, quante volte andiamo in bagno durante la giornata... Mettiamo i cosiddetti "likes" su pagine, film e su tutto ciò che ci piace di più. Tutto ciò che facciamo su Facebook serve a fornire agli inserzionisti un profilo dettagliato su noi stessi.

Facciamo un esempio: viaggiate spesso, ed ogni volta che lo fate lo scrivete su Facebook: "In viaggio verso...". Sappiate che facebook utilizza questi post per ricavare informazioni su di voi. Se fossi un'agenzia viaggi, potrei scegliere di mostrare le mie offerte ai "viaggiatori frequenti", con un'età compresa tra 30 e 60 anni. Volete un'altro esempio? Diventate genitori e la prima cosa che fate è condividere "l'avvenimento importante" su Facebook. Fossi un produttore di pannolini, sceglierei di mostrare tutti i miei annunci ai "genitori con figli fra 0 e 12 mesi".

Ecco come le vostre informazioni su Facebook vengono sfruttate durante le inserzioni.

Qui sopra potete vedere alcuni filtri selezionabili per mostrare i nostri annunci solamente a genitori con figli di una certa fascia di età. Capite quindi le illimitate possibilità che Facebook offre per filtrare solo gli utenti interessati alla nostra tipologia di annunci.

Cosa devo fare prima di pianificare un annuncio?

  • Definire la conversione

    Una conversione è l'azione che si vuole far compiere all'utente. Bisogna sempre chiedersi: "Che scopo ha il mio annuncio? Cosa voglio che facciano i miei utenti?". Ad esempio il riempimento di un form dei contatti, l'iscrizione ad una newsletter o l'acquisto di un determinato prodotto.

  • Definire il budget

    Personalmente, non inizio mai da una cifra troppo alta. Preferisco aumentare gradualmente il budget, così da poter verificare l'efficacia del mio annuncio e della mia landing page grazie alle statistiche, apportando nel tempo le giuste modifiche che mi permettano di ottenere più conversioni, al minor costo possibile.

  • Preparare una buona landing page

    Una buona landing page è essenziale per quasi tutti gli annunci che andrete a pubblicare. La landing page è la pagina web dove andranno ad "atterrare" gli utenti. Avrà quindi il grande compito di accoglierli e guidarli fino al raggiungimento dell'obbiettivo: la conversione.

Come verifico l'andamento di una campagna?

Facebook fornisce già alcune statistiche sulle campagne attive, come ad esempio il numero di persone raggiunte e il numero di persone che interagisce con gli annunci, con i relativi dati demografici. Ma per avere una panoramica completa su ciò che fanno gli utenti sulla vostra landing page dobbiamo includere un "Pixel di conversione" alla pagina web. Grazie ad esso possiamo collegare l'utente che arriva sul nostro sito web ad una delle inserzioni che abbiamo pubblicato, possiamo capire quali annunci funzionano e quali no e possiamo capire se gli utenti che arrivano sulla nostra landing page completano effettivamente la conversione oppure lasciano la pagina prima di completarla. Ovviamente in tutto ciò ci è di aiuto anche Google Analytics.

Fidelizzare gli utenti, coinvolgerli nel discorso

Un aspetto importante del social media marketing in generale e delle tue campagne su facebook è il coinvolgimento dei tuoi utenti: più gli utenti sono coinvolti, più commenteranno, condivideranno i tuoi post e lascieranno i loro likes. Cerca sempre di catturare l'attenzione dei tuoi utenti spingendoli a lasciare opinioni personali e commenti. Crea un dialogo fra la tua azienda e i tuoi clienti, dimostra la tua presenza sociale per aumentare la loro fiducia nei tuoi confronti. Più fiducia riesci ad ottenere, più i tuoi utenti ti suggeriranno ad amici e conoscenti.

In sintesi

Per migliorare la nostra presenza sui social e l'efficacia delle nostre inserzioni, possiamo sintetizzare il tutto in qualche buona pratica:

  • Landing page efficace, deve guidare l'utente alla conversione
  • Rapporto budget/conversioni adeguato, ottimizza i tuoi annunci
  • Tieni sempre sott'occhio le statistiche delle campagne e delle pagine
  • Coinvolgi i tuoi utenti e crea un dialogo
  • Crea contenuti dai titoli accattivanti, cattura l'attenzione